Affitti brevi a Roma e strategie di marketing: la tua casa vacanza a Roma – Easylife House

Affitti brevi a Roma e strategie di marketing: la tua casa vacanza a Roma

affitti brevi a Roma

Affitti brevi a Roma e strategie di marketing: la tua casa vacanza a Roma

Nel presente articolo si passi ad analizzare le strategie di marketing relative agli affitti brevi a Roma e i passi più importanti da compiere per la promozione del proprio appartamento nella capitale.

Affitti brevi a Roma: strategie di marketing

Quali sono i passaggi più importanti nell’ottica delle strategie marketing di una casa vacanza da destinare ad affitti brevi in una grande città turistica come Roma? Il primo passo, quello basilare, è di iscriversi alle principali OTA ( on line travel agency). Al fine di ricevere quante più prenotazioni possibile.  E’ necessario poi considerare che il nostro annuncio verrà inserito all’interno di un quadro pubblicitario dove sono presenti migliaia di annunci, ne consegue l’importanza di saper differenziare tale annuncio da tutti gli altri.

Trattandosi di Roma, si ha a che fare con una città turistica e la capacità di sapersi mettere nei panni di quel turista che vorrà affittare la nostra casa vacanza è determinante. Cosa cerca un turista a Roma? E’ bene farsi un’altra domanda. Cosa ha da offrire Roma? Si sa, Roma è una città ricca di storia, all’interno della quale mistero e modernità si fondono con tante bellezze artistiche. Nell’ottica delle strategie di marketing degli affitti brevi a Roma, sarà quindi bene esaltare, in tal senso, i punti di forza della nostra casa. C’è un terrazzo, un balcone, una vista panoramica sui colli romani?

Quanto è distante il Colosseo, Piazza Navona, Piazza di Spagna e il Pantheon? Fontana di Trevi si raggiunge facilmente? Con quale autobus? E ancora, oltre a considerare la vicinanza con bellezze artistiche ed eventuali luoghi rinomati di Roma, bisogna anche considerare cosa offre il quartiere nel quale è collocata la nostra casa in termini pratici. Cosa c’è nei dintorni? Ci sono dei supermercati? Un parcheggio? Una farmacia, un bar o un ristorante? Nella gestione degli affitti brevi a Roma altrettanto necessario è far sapere ai propri clienti il walking distance ovvero il tempo che ci vuole per arrivare in un determinato luogo o attrazione sia a piedi che con i mezzi pubblici. Un’ esigenza molto sentita da tutti gli ospiti di un’abitazione a Roma.

Si consiglia di consultare per maggiori informazioni il nostro sito   www.easylife.house/contatti oppure di contattarci al numero +39 3409704848, o se preferite scriveteci al seguente indirizzo info@easylife.house

La nostra casa vacanza

Dopo aver descritto la zona, sempre nell’ottica delle strategie di marketing degli affitti brevi a Roma, è bene descrivere i locali, mettendone in evidenza i punti di forza e le dotazioni. Si ricordi che a Roma  i turisti arrivano da tutte le parti del mondo, la descrizione dell’appartamento dovrà quindi essere fatta non solo in Italiano ma in tutte le lingue possibili. E’ noto che si può fare in due maniere: affidarsi a servizi di traduzione professionali, oppure cimentarsi in prima persona nella traduzione. Non importa quale sia il metodo, ciò che conta è che la traduzione sia effettuata in modo corretto, dal momento che anche questo incide sul feed back che viene dato al potenziale cliente.

Il servizio fotografico ricopre un ruolo molto importante e deve essere finalizzato ad esaltare la bellezza del proprio appartamento. L’obbiettivo di un servizio fotografico è quello di far colpo sul turista quindi saper selezionare le foto migliori risulta determinante. Per questo motivo, se non si ha dimistichezza con le foto, o non si è un fotografo, è bene rivolgersi ad un fotografo professionista. E’ noto che delle foto mal fatte rischiano di andare a rovinare tutto il lavoro di marketing eseguito fino a quel momento per la propria casa da destinare ad affitto breve.

Una foto ben fatta è una foto con la corretta luce e la corretta esposizione. Si ribadisce l’importanza di rivolgersi ad un fotografo professionista, e che il costo di un servizio fotografico oscilla mediamente tra le 50 e le 100 euro, ma ne vale la pena, dal momento che aiuterà nel ricevere più prenotazioni.

Si evidenzia che gli ulteriori passi per una corretta gestione del marketing di una casa vacanza da destinare ad affitti brevi a Roma sono i seguenti: pubblicare la struttura sui canali di prenotazione online, ottimizzare l’annuncio, rispondere alle domande, accettare le prenotazioni, dialogare con gli ospiti per organizzare il check-in, accoglierli in appartamento e tante altre attività. E’ noto che i proprietari di immobili non sempre hanno la possibilità e il tempo di dedicarsi a tutti questi aspetti. Da qui l’importanza di affidarsi ad una società d’intermediazione nell’ambito degli affitti brevi formata da professionisti. Una di queste società è Easylife house. Affidandosi a Easylife non ci si deve più preoccupare di nulla, e in compenso si ha la sicurezza statistica di ricevere un guadagno garantito.

Per contatti: www.easylife.house/contatti
Tel. +39 3409704848
Mail info@easylife.house

Share this post