Car Sharing Milano: come funziona e tutti i servizi – Easylife House

Car Sharing Milano: come funziona e tutti i servizi

car shering Milano

Car Sharing Milano: come funziona e tutti i servizi

Nel presente articolo si passi ad analizzare il servizio di car shering nella città di Milano. Informazioni molto utili per  coloro i quali  decidono di pernottare a Milano in immobili destinati agli affitti brevi.

Cos’è il car sharing

Il car sharing è un servizio molto utile che consente di noleggiare un auto a costo conveniente e girare per le vie della città. Il car sharing è ottimo nel momento in cui non si vogliono o non si possono prendere mezzi di trasporto, si va di fretta e si deve raggiungere, ad esempio, l’altra parte della città. Si passi ad analizzare nel dettaglio il servizio di car sharing in una grande città come Milano.

In buona sostanza il car sharing è un metodo di noleggio auto. Il costo del car sharing dipende dal tempo dell’utilizzo effettuato. Risulta molto utile il car sharing quando ci si trova lontani da casa e si è impossibilitati a prendere mezzi di trasporto, o comunque questi ultimi risultano molto difficili da raggiungere. E’ noto che siano innumerevoli le situazioni in cui si è a piedi e si desidererebbe avere una macchina con sé. Il car sharing va incontro proprio a questo genere di necessità. Rimediare un car sharing è molto semplice: basta scaricare l’applicazione dal proprio smartphone e prenotare la macchina più vicina a te.

A Milano esistono molti servizi di car sharing, si passi ad analizzare nello specifico i principali.

Uno dei servizi principali è Enjoy. Le Enjoy car sono tutte rosse, e tutte 500. In tutta Milano, ad oggi, sono presenti circa 794 auto Enjoy.

Nel 2013 è subentrata a Milano Car2go, Car2go è la più grande società di Car Schering, molto presente soprattutto in Nord America. Car2go usa due tipi di auto: la Smart For two e la Smart Forfour.

Dal 2016 è entrata a far parte del servizio di Car Sharing di Milano anche Drive Now. Usa prevalentemente auto BMW tradizionali, ma anche elettriche.

Le altre società di Car Sharing a Milano sono: Ubeeqo, Sheren’go, E – Vai. Ubeeqo è una società francese, il suo servizio si basa sul mettere a disposizione differenti tipi di case automobilistiche quali: Renoult, Nissan, Citroen, Ford, Fiat. Sharen’go è una società metà italiana e metà cinese. A Milano è in servizio dal 2015. E – Vai è un servizio di Car Sharing lombardo in unione con Trenord, attualmente è presente in 39 città tra cui Milano. L’obbiettivo è quello di espandersi in tutta la Lombardia. E –Vai utilizza sia macchine tradizionali che elettriche, di marchi famosi come: Peugeot, Mitsubishi, Fiat.

Si consiglia di consultare per maggiori informazioni il nostro sito   www.easylife.house/contatti oppure di contattarci al numero +39 3409704848, o se preferite scriveteci al seguente indirizzo info@easylife.house

Come funziona il Car Sharing

Si ricordi che tutti i servizi di Car Sharing visti fin qui sono molto simili, in termini di funzionalità.

Per utilizzare Enjoy bisogna avere la patente di guida da almeno un anno, poi l’iscrizione è molto semplice. Basta iscriversi sul sito o scaricare l’app Enjoy, App Store e Google Play. Per l’iscrizione è necessario possedere: documento di identità, codice fiscale, patente italiana (B) ed una carta di credito e prepagata intestata a te. Al termine dell’iscrizione arriva una mail del team Enjoy con annesso il PIN, che sarà necessario per l’utilizzo dell’auto Enjoy. A questo punto è possibile usufruire del servizio, ricercando l’auto che è in assoluto più vicina alla posizione dove ci si trova, sarà possibile sbloccarla inserendo il codice del veicolo. Al termine della corsa bisognerà effettuare il processo inverso. Nel caso in cui la macchina che si noleggia non ha benzina, non bisogna preoccuparsi, in quanto al momento del noleggio si riceve in voucher spendibile per lo stesso.

Per quanto riguarda Car sharing car2go, il procedimento è molto simile. Ci si registra al sito, si inviano i dati di pagamento e personali, direttamente dal sito verrà scansionata la patente, e a quel punto sarà possibile noleggiare l’auto.   La patente viene scansionata sull’app car sharing car2go, ma qualora si dovessero avere dei problemi con la scansione della patente, bisogna recarsi in uno ei centri più vicini car sharing car2go con patente e carta d’identità. Si potrà quindi utilizzare il servizio, in modo simile ad Enjoy, ovvero si sbloccherà l’auto inserendo le cifre presenti sull’auto e il codice PIN ricevuto.

Stesso procedimento con Drive Now. Ci si iscrive on line. In più con Drive Now bisogna anche scattarsi un selfie tramite l’app Drive Now. Inoltre è possibile bloccare il veicolo e riutilizzarlo selezionando “fermate intermedie” sull’app o sul display.

Con Ubbeqo il procedimento è simile a quelli visti fin qui, l’unica differenza, è che il pagamento avviene al momento della riconsegna della macchina nel parcheggio dove è stata noleggiata. All’auto si può accedere attraverso tessera ATM o ricaricaMi. L’arco temporale del noleggio va da un’ora fino a tre settimane.

Se invece si desidera una city car completamente ecologica bisogna rivolgersi a car shering sheren’go. La procedura per la prenotazione del noleggio è la stessa di quelle viste sopra. La macchina in questione può essere bloccata o sbloccata tramite l’apposita app. Inoltre sharen’go, per motivare le persone a non inquinare offre dei punti ossigeno, ovvero ogni minuto in più viene offerto un punto per un massimo di 210 punti al giorno. I punti vengono convalidati nel proprio saldo. Ed è possibile convertire tali punti in pacchetti minuti. Sheren’go offre diversi tipi di pacchetti tra i quali: Women Night Voucher, Coincard, La Tessera Amici del Cinema Anteo e vantaggi se fai la spesa al Carrefour Market.

Con car sharing E-Vai si noleggia l’auto con gli stessi procedimenti visti sin qui. In più la prenotazione può avvenire in diverse modalità, tra le quali: Contatta il numero verde 800.44.55; Su www.e-vai.com; Sugli E-vai point. All’ingresso della macchina oltre alla chiave si può trovare anche la tessera per la ricarica elettrica dell’automobile. Al termine, basta procedere inversamente, ricaricare l’automobile e bloccarla tramite sms, sostituendo nel messaggio la parola “apri” con “chiudi”.

Il servizio di car sharing a Milano è molto utile a tutti coloro vogliano sostare nel capo luogo Lombardo per uno o più giorni, al fine di potersi spostare in massima sicurezza e libertà, e soprattutto in modo economico. Si ricordi che Easylife in qualità di società d’intermediazione nell’ambito degli affitti brevi è capillarmente presente a Milano. Chiunque desideri pernottare a Milano può rivolgersi in immobili destinati ad affitti brevi, può rivolgersi ai professionisti di easylife. I quali garantiscono la massima professionalità in ogni step relativo alla procedura d’affitto.

Per contatti: www.easylife.house/contatti
Tel. +39 3409704848
Mail info@easylife.house

Share this post