Gestione airbnb Milano: vantaggi del canone concordato e garanzia danni – Easylife House

Gestione airbnb Milano: vantaggi del canone concordato e garanzia danni

gestione airbnb Milano

Gestione airbnb Milano: vantaggi del canone concordato e garanzia danni

Si passi ad analizzare nell’ambito della gestione Airbnb a Milano, due aspetti molto importanti relativi agli affitti a medio e lungo termine. Ovvero i vantaggi relativi al canone concordato e la garanzia danni

Vantaggi del canone concordato

Su Airbnb oltre agli affitti brevi, molto richiesti risultano essere anche gli affitti oltre i trenta giorni. E’ noto che a ricercarli siano principalmente: liberi professionisti in trasferta, studenti e ricercatori, nomadi digitali, lavoratori e lavoratrici in smart working, famiglie in città per ragioni mediche, o chi vuole sperimentare come si vive in un quartiere prima di venirci ad abitare in pianta stabile. Al fine di venire agli host per questo genere di affitti, Airbnb ha apportato una serie di migliorie alla propria piattaforma ed inoltre ha avviato una collaborazione proficua con il Comune di Milano per promuovere la locazione a canone concordato e gli incentivi per proprietari e inquilini. E’ noto che questi aspetti caratterizzano la gestione di Airbnb a Milano.

L’obbiettivo dei contratti a canone concordato a medio e lungo termine è quello di facilitare gli adempimenti relativi agli affitti a medio e lungo termine. In linea di massima il vantaggio del canone concordato consiste nel far pagare di meno gli inquilini, sottoposti a prezzi calmeriati, e ai proprietari di usufruire dei vantaggi fiscali associati al canone concordato, ed anche degli incintevi introdotti dal Comune di Milano in collaborazione con l’Agenzia Sociale della Locazione.

Per quale motivo bisognerebbe scegliere il canone concordato? E’ noto che i motivi siano principalmente tre:

  • Prima di tutto la possibilità fornita ai proprietari di usufruire delle agevolazioni fiscali. Nello specifico: la riduzione dell’IMU, la riduzione della base imponibile per l’imposta di registro e la cedolare secca. Quest’ ultimo aspetto caratterizza anche la gestione degli affitti bevi a Milano e non solo a Milano.
  • La possibilità di accedere tramite l’Agenzia sociale a dei contributi economici che sono stati messi a disposizione dal comune di Milano, quali: un contributo una tantum (fino a 2.000€ a contratto), un contributo per ristrutturazioni (fino a 4.000€) e il bando Superaffitto giovani e famiglie.
  • Ed infine, ultimo ma non ultimo, la possibilità di usufruire di un fondo di garanzia, messo a disposizione del comune di Milano, finalizzato a coprire le mensilità non pagate dagli inquilini. Fino ad un massimo di 18 mensilità del canone di locazione.

Si consiglia di consultare per maggiori informazioni il nostro sito   www.easylife.house/contatti oppure di contattarci al numero +39 3409704848, o se preferite scriveteci al seguente indirizzo info@easylife.house

Airbnb e garanzia danni

Parlando di garanzia danni si fa riferimento in particolar modo alla protezione danni per Host. La protezione danni per Host offre una copertura agli Host di 1.000.000 USD nell’eventualità in cui il loro alloggio ed i loro effetti personali vengano danneggiati da un ospite durante un soggiorno Airbnb.

Nello specifico la protezione danni per Host copre:

  •  Danni al tuo alloggio o ai tuoi effetti personali causati da un ospite (o altre persone).
  • Spese di pulizia inaspettate sostenute a causa del comportamento di un ospite (o di altre persone) durante un soggiorno Airbnb.
  • Guadagni persi per aver dovuto cancellare prenotazioni Airbnb già confermate a causa di danni causati da un ospite (o altre persone).

Di contro la protezione danni per Host non copre:

  • Danni da usura dovuti all’uso ordinario e ragionevole.
  • Perdite riconducibili a eventi naturali (come terremoti e uragani).
  • Infortuni o danni materiali di ospiti o altre persone (questi potrebbero essere coperti dall’Assicurazione di responsabilità civile per host).
  • Altre esclusioni.

Ci si chiede ora cosa fare per ottenere un rimborso, in caso di danni durante un soggiorno. Bisogna procedere seguendo i seguenti punti:

  1. Raccogli prove del danno (foto, video, preventivi e/o ricevute per riparazioni o pulizie).
  2. Entro 14 giorni dal check-out dell’ospite responsabile, invia una richiesta di risarcimento AirCover per gli host tramite il Centro Soluzioni.
  3. Dopo averla inviata, il tuo ospite avrà 24 ore di tempo per completare il pagamento. Se rifiuta di pagare l’intero importo o non risponde, potrai richiedere l’intervento dell’Assistenza Airbnb. In questo caso, ricorda che avrai tempo fino a 30 giorni dal danno o dalla perdita per coinvolgere l’Assistenza Airbnb nell’ambito della tua richiesta AirCover per gli host.

Per quanto riguarda la protezione danni per Host, quando si tratta di spese aggiuntive di pulizia, e spese relative a danni effettuati dagli animali, in questi casi è prevista una copertura economica a protezione degli Host.

Per contatti: www.easylife.house/contatti
Tel. +39 3409704848
Mail info@easylife.house

Share this post